NUMERO 1 2017: DISTACCHI

“Perdite e guadagni molto spesso sono legati inscindibilmente. Ci sono tante cose che dobbiamo abbandonare per poter crescere. Perchè non possiamo amare qualcosa profondamente senza diventare vulnerabili una volta che lo perdiamo. E non possiamo diventare persone separate, persone responsabili,…

Numero 1/2016: C O N F L I T T I TRA D O N N E

IMG-20160120-WA0001-2La conflittualità è una dimensione che caratterizza fortemente il nostro quotidiano, e che riguarda il nostro mondo interiore, la sfera delle relazioni sociali che viviamo e l’intera realtà sociale che ci circonda.

Nella maggior parte dei casi viene rivestita di un’accezione puramente negativa, viene vista come problema la cui risoluzione forzata, a volte violenta, intesa sia come strappo sia come fuga, non può non esserne l’unica soluzione possibile e praticabile.

In un’ottica diversa però, che vede il conflitto come componente naturale dell’esistenza della persona e della vita di relazione, questa modalità di approccio puramente distruttiva può lasciare il posto ad una visione del conflitto come luogo di incontro con l’alterità e la diversità, e in quanto tale spazio per l’elaborazione di uno stile di vita capace di superare la ricerca ristretta di soluzioni individuali.

CONTRIBUTI dI Hala Arafa, Elisabetta Borzini, Simone Castagno, Sérenade Chaf, Laura Cima, Marieme Helie Lucas,Il Ricciocorno Schiattoso, Monica Lanfranco, Monica Martinelli, Jindi Mehat, Alessandra Montesanto, Asra Q. Nomani ,Rossana Piredda,  Diego Repetto   

PRENOTAZIONI A monica.lanfranco@gmail.com