N 3/2022 IMPERDIBILI

Così come sono stati, e sono ancora, anni particolari e dissonanti ecco che anche Marea produce un numero dissonante e particolare rispetto al suo abituale registro. Quella che state leggendo è, infatti, una edizione tutta dedicata non ad una parola chiave, un concetto, un tema cruciale da analizzare ma tratta di libri ‘imperdibili’: quattro firme maschili e dieci femminili (compresa la sottoscritta). 

Una lunga mareggiata di titoli, suggestioni, narrazioni e auto-narrazioni per raccomandare uno o più testi che riteniamo davvero formativi, nutrienti, importanti, imperdibili, insomma. Ovviamente ce ne sarebbero centinaia di altri da segnalare e da leggere, libri del passato, contemporanei e quelli che devono ancora essere scritti; ma abbiamo sentito il bisogno di fare il punto, qui e ora, e di mettere nero su bianco quelli che dobbiamo proprio consigliare a chi non li avesse ancora letti, urgenti e imperativi.

Cartacei o in formato digitale sono il catalogo ideale di libri scritti da donne che in questo inventario si fanno eredità, da lettrice e lettore a future lettrici e lettori, in un passa parola infinito. 

Talvolta – scrisse Virginia Woolf nel secolo scorso – penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.” Come darle torto?

“Prendiamo in mano i nostri libri e le nostre penne. Sono le nostre armi più potenti”, potrebbe risponderle idealmente la nostra contemporanea Malala, che è vissuta in un inferno nel quale alle sue sorelle è impedito di leggere, di scrivere e di imparare, per le quali il paradiso deve ancora attendere. 

Noi, che possiamo liberamente accedere alla lettura, sentiamoci fortunate e fortunati; godiamo di questa possibilità, e moltiplichiamo le occasioni di scambio e trasmissione del piacere della lettura e del suo dispiegare libertà.

Monica Lanfranco www.monicalanfranco.it. PER ORDINE COPIE O RINNOVO ABBONAMENTO SCRIVERE A monica.lanfranco@gmail.com

HANNO SCRITTO PER QUESTO NUMERO: Daniela Annetta, Silvia Argento, Roberto Bertoni Bernardi, Stefano Bigazzi, Francesca Natascia Brancato, Daniela Cassini, Laura Cima, Antonella Cunico, Enrico Lai, Monica Lanfranco, Stefano Marullo, Manuela Ormea, Rossana Piredda, Silvia Serini, Federica Serra.